Maiorca
HOME
GUIDA AL VIAGGIO
VOLI INTERNAZIONALI
TRASPORTI LOCALI
GASTRONOMIA
EVENTI E TRADIZIONI
DISCOTECHE E LOCALI
SPIAGGE
VACANZA
HOTELS
MAPPA
PALMA DI MAIORCA
COSTA NORD-OVEST
COSTA NORD-EST
COSTA SUD-OVEST
COSTA SUD-EST
 

Per la bellezza e la ricchezza del paesaggio, si consiglia di visitare l’isola in auto. Sarà meglio, però, informarvi del fatto che a Maiorca non c’è una fitta rete di strade, o meglio le uniche autostrade sono quelle che collegano Palma di Maiorca con Magaluf, Inca e s'Arenal. Se non avete l’auto, potrete noleggiarne una presso le tante agenzie presenti sull’isola. Maiorca è l’unica isola dell’arcipelago delle Baleari ad avere una rete ferroviaria che unisce la capitale, Palma di Maiorca, con due delle principali località dell’isola, Inca e Sóller e, recentemente, Inca con Sa Pobla.

Il modo migliore per conoscere la città di Sóller, ubicata nel centro della Sierra de Tramontana, è passeggiare lungo le sue stradine, osservando le facciate caratterizzate da archi semicircolari con all’interno bellissimi cortili interni abbelliti da alberi di arancio. Uno degli elementi più caratteristici di Soller sono le case in stile coloniale costruite tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo dagli emigranti.

Il centro della cittadina è Piazza della Costituzione, che è anche il punto di partenza per la Carrer de la Lluna, la strada dello shopping. La cittadina di Soller, però, è famosa per il treno che la unisce con Palma di Mallorca, gestito dalla società ferroviaria "Ferrocarril de Sóller" in attività dal 1912. La linea ferroviaria è lunga 27 km ed ha numerosi tunnel scavati nelle montagne della Serra de Tramuntana anche abbastanza lunghi.

Il treno percorre i sobborghi più poveri di Palma per poi salire verso Bunyola; da qui prosegue per la Serra de Tramuntana passando per ben tredici Tunnel; infine il treno si ferma al Mirador del Pujol d'en Banja da cui si possono ammirare le case di Sòller. Questa piccola area panoramica è stata realizzata appositamente per i turisti. Il costo del biglietto, andata e ritorno, si aggira intorno alle undici Euro. Da Sóller si può prendere anche il Tram, che parte dalla Piazza della Costituzione, considerato il mezzo di trasporto migliore per visitare la Baia; i vagoni sono d'epoca, sempre gli stessi da quasi cento anni.

In tutta l’isola ci si può spostare facilmente anche con gli autobus, abbastanza efficienti ma che purtroppo hanno difficoltà ad arrivare alle spiagge più belle. Con i traghetti, invece, sarà possibile raggiungere le altre isole ed ammirare contemporaneamente anche meravigliosi paesaggi via mare. Maiorca è anche dotata di una vasta rete di piste di cicloturismo che permettono di visitarla in modo divertente. Basti pensare che, tra febbraio e marzo, tutte le grandi squadre europee di ciclismo vengono qui per allenarsi.

Per informazioni su come muoversi tra le diverse isole cliccare qui

BALEARI
COLLEGAMENTI
IBIZA
FORMENTERA
MINORCA
 
Copyright 2007 Maiorca.EU - all rights reserved - Privacy Policy